Menu

Addio carta credito, JPMorgan sfida Apple e PayPal - Conti Apple oltre attese. Twitter affonda per timori ricavi

JPMorgan sfida Apple e PayPal. E si appresta a lanciare, consapevole di essere la maggiore banca americana per asset, il proprio sistema di pagamenti sui dispositivi mobili. Un passo che arriverà a breve e per il quale JPMorgan gode già dell'appoggio di alcune delle maggiori catene, quali Walmart, Kmart e Best Buy. A partire dal prossimo luglio i 94 milioni di titolari di bancomat, carte di credito e prepagate di JPMorgan potranno pagare in più di 100.000 negozi negli Stati Uniti mostrando solo il loro cellulare, e potendosi permettere di dire addio alla carta di credito come oggetto fisico, e quindi anche al portafoglio.

Read more...

Facebook ti avviserà se il governo ti spia. Manda 'alert' se hacker che lavorano per governo attaccano profilo

Facebook avviserà gli utenti nel caso in cui il profilo sia violato da hacker che lavorano per conto dei governi. La notizia, che sembra essere una inversione di tendenza alla luce del Datagate e della recente sentenza della Corte di Giustizia Ue che ha ribaltato il concetto di 'safe harbour' dei nostri dati negli Usa, è stata annunciata dallo stesso social network in un post ufficiale. "Lo facciamo perché questo tipo di attacchi sono più avanzati e pericolosi degli altri, vogliamo incoraggiare gli utenti interessati a mettere in sicurezza tutti i loro profili online", scrive Alex Stamos, capo della sicurezza del social network.

Read more...

L'iPhone 6s, 'uguale ma diverso', arriva anche in Italia. I fan dei melafonini in coda agli Apple Store da ieri

I fan della Apple in coda già da ieri per il nuovo iPhone 6S e 6S Plus, hanno cominciato ad acquistare il nuovo melafonino che arriva oggi anche in Italia, nella seconda ondata di vendite, dopo aver stabilito un record durante il primo week-end di vendite. Nei giorni scorsi Apple ha attivato un sistema di preordini dal sito, in modo da snellire il più possibile le file davanti ai negozi. Infatti, come è già avvenuto per il lancio mondiale dei nuovi melafonini negli altri paesi lo scorso 25 settembre, verranno gestite file separate per chi ha pre-ordinato il dispositivo.

Read more...

Alphabet, il nuovo dominio ha tutte le 26 lettere alfabeto

Alphabet, la holding fondata ad agosto da Google, ha un nuovo dominio internet, e usa tutte e 26 le lettere dell'alfabeto inglese. La compagnia ha infatti confermato l'acquisizione del dominio abcdefghijklmnopqrstuvwxyz.com, che tuttavia non è ancora usato. Il sito della holding resta al momento abc.xyz, una scelta che a suo tempo aveva suscitato ilarità: il colosso del web non ha potuto usare Alphabet.com (di Bmw) né Abc.com (dell'omonima tv Usa). Una circostanza che Big G avrebbe potuto valutare prima di scegliere il nome Alphabet, semplicemente facendo una ricerca proprio su Google.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2015 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La voce lombarda © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione