Menu

Alta moda Dolce e Gabbana alla Scala. Da un mese fondatori sostenitori teatro, un anno fa primo defilé

Per la prima volta il palco della Scala di Milano ospiterà una sfilata di alta moda: è l'haute couture di Dolce e Gabbana, che sarà presentata al Piermarini il prossimo 31 gennaio. Non è la prima volta che Dolce e Gabbana presentano le loro creazioni più esclusive nel tempio della lirica: il debutto alla Scala è di un anno fa, ma allora la sfilata si tenne nel foyer Toscanini, mentre questa volta la passerella si dovrebbe snodare dal corridoio di platea al palco, passando sopra la bocca dell'orchestra.

Read more...

Dolce & Gabbana mettono il velo e lanciano in collezione per islamici

Nel pieno trend della Modest Fashion per islamici, un mercato in grande crescita, arriva la prima collezione halal di Dolce e Gabbana. Gli abiti, da abbinare con occhiali, gioielli, accessori e persino cosmetici (kajal, mascara e primer D&G) della maison, sono pensati per la clientela musulmana e presentati su Style.com/Arabia con il titolo di Dolce & Gabbana Abaya Line, dal nome del lungo camice di tessuto leggero che tradizionalmente copre tutto il corpo eccetto la testa, i piedi e le mani. Nella collezione, che 'adatta' lo stile dei due stilisti, non mancano veli hijabs in tessuti iper leggeri e toni scuri per coprire il capo.

Read more...

Rosso, glitter e lamè per il guardaroba delle feste. Le proposte delle griffe per "non farsi dimenticare"

Si chiama "sparkling style" ed è il fashion mood del momento: indossare abiti e accessori brillanti di luce propria, che sia prodotta da paillettes, swarovski, tessuti lucenti, glitter, strass, lurex e lamè, non importa. La tendenza per il Capodanno 2016 è apparire. Negli Stati Uniti la moda del glitter domina quest'anno le vetrine dei department store di Manhattan. Parola d'obbligo per le feste 2016 é brillare come stelle.

Read more...

Musica indossabile. Sembra una borsa invece è un diffusore bluetooth

Brionvega lancia Wearit ts 217, il primo diffusore bluetooth 'indossabile', come una borsa. Disegnato da Michael Young, Wearit ts217 nasce da una interpretazione del Brionvega ts207, vera e propria icona degli anni 60. Il nuovo modello rappresenta con i suoi colori vivaci e le dimensioni contenute, un connubio tra forma del prodotto e qualità del suono. L’idea che sta alla base dell'innovativo concept è riassunta nelle parole del designer Michael Young: "L'obiettivo di questo progetto non è tanto entrare nel settore dei gadget tecnologici cheap e con una vita breve, un mercato che si muove troppo velocemente per creare oggetti di valore destinati a durare nel tempo.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2015 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La voce lombarda © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione